Il marito beve niente lavora fa

Siamo Noi - Mario, storia di un alcolista

La codificazione da alcool in Volzhsk

Come faccio a separarmi da un marito che beve? Gentili dottori, scrivo perché ormai non riesco più a credere nel mio matrimonio a causa di mio marito. Premetto che la situazione ora è peggiorata in quanto sono in cinta di otto mesi, quindi più fragile.

Mio marito ha sempre avuto il vizietto dell'alcool, un po' legato alla compagnia e alla famiglia d'origine. Ci sono stati due episodi molto gravi dove era talmente ubriaco che non è neanche tornato a casa ed è rimasto a dormire dai suoi che ovviamente l'hanno cullato fino al giorno dopo invece di rispedirlo a casa.

Io non ce la faccio più ho paura voglio separarmi ma non ho il coraggio perché gli voglio bene Cosa posso fare? Grazie in anticipo D. Ti è stata utile? L'Alcol è una droga e colui che cade nella sua trappola ha sicuramente bisogno di aiuto per liberarsene. Se posso darle un consiglio,cechi di essere accanto a suo marito e cercare di comprendere le cause che lo conducono a bere.

Sicuramente ha una profonda insoddisfazione della vita che conduce e il marito beve niente lavora fa avverte realizzazioni importanti che danno un senso alla sua vita.

Luciano DI Rienzo. Deve iniziare una terapia adesso che ha la onsapevolezza di essere una vittima. Gentile signora Daniela. Successivamente ci potrà essere bisogno di uno psicologo legale paolo zucconi sessuologo clinico e psicoterapeuta comportamentale in friuli venezia giulia.

Cara Daniela, a prescindere dalla diagnosi di dipendenza che potrebbe non essere opportuna la cosa importante è che tuo marito riconosca che ci sono problemi nel suo comportamento nelle occasioni in cui ha bevuto e probabilmente non il marito beve niente lavora fa in quelle se il giorno dopo in cui non ti trova a casa fa finta di niente. Mi sembra di capire che se arriva d insultarti senza preoccuparsi di dove sei tutta la notte o di dove sia lui, ci siano problemi di comunicazione nella vostra coppia.

Prova ad esprimergli i tuoi timori senza minacciarlo di andartene ma in modo che capisca sia il tuo affetto che la tua preoccupazione e sofferenza per come si comporta e valutate insieme la possibilità di iniziare una terapia che possa prevedere anche delle sedute il marito beve niente lavora fa coppia per risolvere problematiche specifiche.

Rimango a tua disposizione. Un saluto Il marito beve niente lavora fa. Buonasera Daniela, Per conto mio non c'è bisogno di diagnosticare una dipendenza dall'alcol per poter parlare della presenza di un problema nella vostra coppia. Se c'è un bere problematico allora l'aggressività che suo marito ha mostrato nei suoi confronti è probabile che si manifesti anche nei confronti di altri, quando ha ecceduto col bere. Se c'è un problema nella tenuta della vostra coppia invece quell'aggressività si manifesterà prevalentemente nei suoi riguardi.

Raffaele Puglisi. Invia la tua richiesta in forma anonima il marito beve niente lavora fa riceverai orientamento psicologico in 48h. La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale.

Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica. Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti. Trova una risposta tra le più di domande realizzate su GuidaPsicologi. Vuoi parlare con uno psicologo? Invia il tuo messaggio e ricevi aiuto dai nostri professionisti.

La tua richiesta sarà totolmente privata e senza compromesso. Inviata da Daniela il 4 giu Tossicodipendenza. Qual è la il marito beve niente lavora fa risposta? Miglior risposta Questa risposta è stata utile per 25 persone deve accettare il fatto che si ritrova in casa un dipendente dall'alcool, che è una delle malattie peggiori, le percentuali di uscita dal problema sono molto basse con patologie fisiche che si portano dietro per sempre, morte per cirrosi epatica nel medio lungo periodo, diabete, e tanti altri problemi accessorie le ricadute sono all'ordine del giorno.

Questa risposta è stata utile per 4 persone Deve iniziare una terapia adesso che ha la il marito beve niente lavora fa di essere una vittima. Questa risposta è stata utile per 2 persone Gentile signora Daniela. Paolo G. Questa risposta è stata utile per 1 persone Cara Daniela, a prescindere dalla diagnosi di dipendenza che potrebbe non essere opportuna la cosa importante è che tuo marito riconosca che ci sono problemi nel suo comportamento nelle occasioni in cui ha bevuto e il marito beve niente lavora fa non solo in quelle se il giorno dopo in cui non ti trova a casa fa finta di niente.

Questa risposta è stata utile per 2 persone Buonasera Daniela, Per conto mio non c'è bisogno di diagnosticare una dipendenza dall'alcol per poter parlare della presenza di un problema nella vostra coppia. Psicologi specializzati in Tossicodipendenza Vedere più psicologi specializzati in Tossicodipendenza Altre domande su Tossicodipendenza Marito alcolista che beve di nascosto Che fare con mio marito che fuma e beve?

Mio marito e un tossicoindipendende e beve mi aiutate Ho paura di separarmi Vorrei separarmi ma non ho il coraggio quanto rischio se resto con mio marito che a volte si ubriaca? Come poso evitare che mio marito diventi alcolizzato? Come posso fare che il mio Marito smette di bere Come comportarsi se il marito presto ex strumentalizza la figlia.

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h. Qual è la tua richiesta? Scrivi qui il contenuto della tua domanda 50 È necessario scrivere caratteri in più Come desideri inviare la tua domanda? Pubblica Privata. Telefono Di cosa tratta la tua domanda?

Introduci la città. Invia il tuo messaggio e ricevi aiuto dai nostri professionisti Inviare messaggio. Iniziare Iniziare Chiedi un colloquio.