Colm e metronidazole

Metronidazole triple therapy vs clarithromycin triple therapy to treat coopvoli.it infection

Lalcolismo di zapoyny per trattare

Il metronidazolo C Colm e metronidazole H 9 N 3 O 3 è un antibiotico appartenente alla classe dei composti nitroimidazoliparticolarmente efficace su batteri anaerobi e sui protozoi. In Italia è venduto dalla società farmaceutica Zambon Italia S.

Il farmaco venne scoperto intorno ale venne inizialmente utilizzato come antiprotozoario nelle infezioni da Trichomonas Colm e metronidazole. Successivamente studi clinici evidenziarono che metronidazolo possedeva attività anche contro i bacilli anaerobi, resistenti a moltissimi farmaci, come i Bacteroides e i Gram positivi quali i Clostridi.

La somministrazione è possibile attraverso tutte le vie, avendo una buona biodisponibilità. Dopo somministrazione per via orale il farmaco è rapidamente assorbito dal tratto gastrointestinale.

Il farmaco viene metabolizzato a livello epatico e i metaboliti che compaiono nelle urine derivano principalmente dall'ossidazione della catena laterale e da un processo di glucuronoconiugazione. Una quota minore viene eliminata tramite la saliva Colm e metronidazole il latte.

Il metronidazolo è un profarmacocioè diventa attivo all'interno dell'organismo dopo aver subito metabolismo. Nella fattispecie, affinché il farmaco diventi attivo, il nitrogruppo in posizione 5 dell'anello imidazolico deve essere ridotto a gruppo amminico. Una volta attivato, Colm e metronidazole metronidazolo aggredisce i microrganismi ospiti causando gravi danni al DNA e inibendo la sintesi degli acidi nucleici. È inoltre Colm e metronidazole nel trattamento delle donne asintomatiche quando l'organismo è associato a endocervicite, cervicite o erosione cervicale.

L'infezione da Trichomonas vaginalis è una malattia venerea. Per questo motivo partner sessuali asintomatici di pazienti trattati devono essere trattati a loro volta se vi è evidenza di presenza del protozoo, al fine di prevenire la reinfezione del partner infezione a "ping pong".

La decisione se trattare o meno un partner maschio asintomatico che ha eseguito un esame colturale Colm e metronidazole esito negativo oppure del quale non esiste un esame colturale è individuale.

Metronidazolo è indicato nel trattamento dell'amebiasi intestinale acuta cosiddetta dissenteria amebica e degli ascessi epatici amebici.

Nel caso di ascessi epatici amebici la terapia con l'antiprotozoario non elimina la necessità di aspirazione o del drenaggio del pus. Viene inoltre utilizzato in caso di infezioni batteriche chirurgiche o ginecologiche per la sua attività sulla flora Colm e metronidazole, e in particolare sul Bacteroides fragilis.

Molti degli effetti avversi correlati al trattamento con metronidazolo coinvolgono il sistema nervoso e sono le convulsioni[5] [6] l' encefalopatia[7] [8] [9] la meningite asettica[10] [11] la neuropatia ottica [12] [13] e periferica. Quest'ultima si associa in particolare ad alterazioni della componente sensitiva e si caratterizzata Colm e metronidazole intorpidimento o parestesia di un arto.

Questa neuropatia periferica, per quanto sia un effetto avverso raro ma grave, si ritiene sia correlata alla dose e alla durata della terapia. Come già accennato tende a verificarsi in particolar modo a carico degli arti inferiori e si presenta con intorpidimento, formicolio e parestesia.

I soggetti in trattamento devono essere avvisati Colm e metronidazole necessità di interruzione del trattamento al manifestarsi di questi effetti. Fra gli effetti collaterali più frequenti vi sono quelli a carico dell'apparato gastrointestinale. Questi effetti sono relativamente comuni e includono nauseavomitoanoressiasecchezza delle fauciun sapore strano e sgradevole, talvolta di tipo metallico, diarreadolori addominali, disturbi epigastrici, crampi addominali, stitichezzaproctitelingua impaniata, glossite e stomatite.

In rari casi sono Colm e metronidazole segnalate itteroepatitepancreatite. Sono possibili effetti indesiderati ematologici quali leucopenia e neutropenia reversibile e trombocitopenia Colm e metronidazole rara. Il farmaco è controindicato nei soggetti con ipersensibilità nota al principio attivo o ad altri nitroimidazolo derivati oppure a uno qualsiasi degli eccipienti della formulazione farmaceutica. Nelle pazienti affetti da tricomoniasi metronidazolo è controindicato nel primo trimestre di gravidanza.

Altri progetti. Da Wikipedia, l'enciclopedia libera. Hager, RP. Rapp, Metronidazole. Schwebke, Metronidazole: utilization in the obstetric and gynecologic patient. Freeman, NE. Colm e metronidazole KC. Lamp, Metronidazole. A therapeutic review and Colm e metronidazole. Snavely, GR. Hodges, The neurotoxicity of antibacterial agents. El-Bitar, RM.

Boustany, Common causes of uncommon seizures. Bottenberg, KA. Hegge; Colm e metronidazole. Eastman; R. Kumar, Metronidazole-induced encephalopathy: Colm e metronidazole case report and review of the literature. Desai, J. Dobson; M. Melanson; G. Pari; AY. Jin, Metronidazole-induced encephalopathy: case report and review of MRI findings. Huang, LA. Chen; SJ. Corson, JH. Chretien, Metronidazole-associated aseptic meningitis.

Khan, B. Sharrack; WA. Sewell, Metronidazole-induced aseptic meningitis during Helicobacter pylori eradication therapy. Putnam, FT. Fraunfelder; M. Dreis, Metronidazole Colm e metronidazole optic neuritis.

McGrath, B. Kent-Smith; DM. Sharp, Reversible optic neuropathy due to metronidazole. Pita-Ramírez, V. Castillo-Cruz; E. Huerta-Díaz; L. Report of a case and review of the literature]. Coxon, CA. Pallis, Metronidazole neuropathy. Bradley, IJ. Karlsson; CG. Rassol, Metronidazole neuropathy. Boyce, ET. Cookson; WS. Bond, Persistent metronidazole-induced peripheral neuropathy. Duffy, F. Daum; SE.

Fisher; J. Selman; SM. Vishnubhakat; HW. Aiges; JF. Markowitz; M. Silverberg, Peripheral neuropathy in Crohn's disease patients treated with metronidazole. Said, J. Goasguen; C. Laverdant, [Neuropathy in long term treatment with metronidazole author's transl ]. Horlen, CF. Seifert; CS. Malouf, Toxic metronidazole-induced MRI changes.

Takase, Y. Santa; S. Ohta; T. Patel, I. Colm e metronidazole S. Lu; AR. Tunkel, Cerebellar ataxia following prolonged use of metronidazole: case report and literature review. Morelli, A. Del Favero; F.