Trattamento di alcolismo in risposte Di Tomsk

Dipendenza alcol: le testimonianze degli utenti del programma di recupero di Dianova Cozzo (1)

Restrizione di capacità di alcolismo

La burocrazia aveva deciso che le cose erano andate troppo oltre e che la politica del capo metteva tutto il sistema in pericolo. Senza emettere un bisbiglio, senza fare domande, i dirigenti dei partiti comunisti di tutto il mondo si misero subito in linea. Un comportamento di tale natura era stato a suo tempo stigmatizzato da Maxim Gorkij con una battuta sarcastica:. La burocrazia sperava che un cambiamento al vertici garantisse tempi migliori.

Occorreva prendere nuove iniziative per invertire il progressivo rallentamento. Ben più importanti invece sarebbero state le conseguenze politiche. La partecipazione ai mercati internazionali avrebbe potuto costituire un rudimentale mezzo di controllo nei confronti della burocrazia irresponsabile.

Percentuale del commercio mondiale - anno La popolazione del Comecon superava di milioni la comunità economica europea di allora.

Se aggiungiamo a questa area economica le risorse rappresentate dalla Cina, con oltre un miliardo di abitanti, lo sbalorditivo potenziale per lo sviluppo economico è più che evidente. Il dato veramente paradossale della situazione era che il grado di integrazione economica tra i paesi del Comecon era persino minore di quello degli Stati membri della Cee. Invece di mettere in comune le risorse ogni burocrazia nazionale voleva costruire ad ogni costo una propria industria pesante perfino la piccola Albania con risultati facilmente prevedibili.

Pil pro capite in dollari Usa. Fonte: Banca Mondiale: Rapporto sullo sviluppo mondialepag. La burocrazia fu incapace di conseguire perfino questo misero obiettivo.

Il calo della crescita economica non dipendeva dalla mancanza di nuovi investimenti. Kudrov rivela quanto essi fossero stati ingenti:. Durante il Piano trattamento di alcolismo in risposte Di Tomsk sono state messe in funzione oltre un milione di macchine utensili per tagliare il metallo, oltre presse per stampaggio e fucinatura e molte catene di montaggio automatiche e a flusso continuo, ma la loro produttività è, di regola, piuttosto bassa.

In Urss abbiamo 13,7 trattori per mille ettari di terreno coltivato rispetto a 40,8 negli Usa; per le mietitrebbie la cifra è di 3,9 contro 15,7. Nel capitalismo, almeno nel passato, il meccanismo del mercato serviva in certa misura a controllare, talvolta brutalmente, le inefficienze. Senza il controllo e la gestione dei lavoratori, senza liberi sindacati e il diritto di discutere e criticare sarebbero emersi inevitabilmente i mali del dominio burocratico: corruzione sfrenata, sprechi e nepotismo.

Furti e ruberie si moltiplicarono fino a raggiungere livelli inimmaginabili. Sotto Stalin tutte le decisioni economiche dalle più importanti alle più insignificanti erano prese da quindici ministeri a Trattamento di alcolismo in risposte Di Tomsk.

Anche nel caso ipotetico in cui, per assurdo, queste strutture fossero state gremite di geni, senza il necessario controllo democratico della classe operaia sarebbero stati comunque inevitabili sprechi e malgestioni. La crisi dello stalinismo è stata una crisi del sistema burocratico di controllo e pianificazione che minava i vantaggi insiti nella stessa economia pianificata. I limiti della pianificazione burocratica erano stati raggiunti.

Ci sono attualmente oltre Questa cifra è destinata a crescere rapidamente non appena la nuova generazione di invenzioni sovietiche diverrà disponibile.

Per mancanza di fondi, nel su 27 lanci spaziali programmati, solo 11 hanno avuto luogo. Nella graduatoria mondiale della spesa per il programma spaziale, la Russia è ora al diciannovesimo posto. Roy Medvedev in un libro pubblicato nel denunciava:. Produciamo la metà delle radio rispetto agli Stati Uniti trattamento di alcolismo in risposte Di Tomsk un quarto rispetto al Giappone.

Nel il Giappone produceva cinque volte e gli Usa dieci volte le fibre sintetiche che facevamo noi. La produttività aumentava, ma il divario con le economie capitaliste più avanzate rimaneva molto grande.

Il divario era stato ridotto considerevolmente in una prima fase grazie ai successi dei piani quinquennali. Per la burocrazia questo ristagno, specialmente nel campo vitale della produttività del lavoro, rimaneva una questione di cruciale importanza.

Due terzi dei lavoratori non riuscivano a lavorare efficientemente e almeno un terzo della produzione si perdeva per furti, sabotaggi, malversazioni e cattiva amministrazione. Sotto Breznev ci volevano quattro lavoratori agricoli sovietici per ottenere gli stessi risultati trattamento di alcolismo in risposte Di Tomsk un solo coltivatore americano.

I suini raggiunsero solo nel il numero di capi del primo anteguerra. La produttività della terra rimase molto bassa. Nel fu calcolato che un lavoratore agricolo in Urss era in grado con il suo lavoro di trattamento di alcolismo in risposte Di Tomsk sei persone contro le 40 di un lavoratore statunitense.

Questo perché le carenze di questo settore avevano un drammatico impatto sul tenore di vita della popolazione. Le cifre seguenti illustrano le differenze nei livelli di vita tra Usa e Urss dal punto di vista del regime alimentare. In Urss il trattamento di alcolismo in risposte Di Tomsk per cento delle calorie derivava dal grano principalmente pane contro il 22 per cento negli Usa.

Le due cose vanno di pari passo. Pur mettendo a disposizione i fattori tecnici di produzione più moderni, se il lavoratore rurale non fosse motivato a lavorare nel modo corretto e a trarre il meglio dagli strumenti a sua disposizione, non sarebbe in alcun caso possibile ottenere i risultati sperati.

Su basi socialiste il problema si sarebbe potuto risolvere facilmente, ma creare nel contadino una coscienza diversa deve comportare anche trattamento di alcolismo in risposte Di Tomsk cambiamento dei suoi rapporti con la società, attraverso il contatto con gli altri produttori, la partecipazione alla vita sociale e al processo democratico di presa delle decisioni, incentivando la formazione di cooperative, ecc.

Ma queste misure non furono trattamento di alcolismo in risposte Di Tomsk concepite altro che come misure temporanee a cui lo Stato operaio era costretto da condizioni eccezionali nelle quali la rivoluzione era in pericolo. Questa politica venne presto sostituita dal libero mercato del frumento in occasione della Nuova Politica Economica. Il problema non era tanto il clima ostile, ma la disaffezione della popolazione rurale. Anche dove erano stati edificati i silos spesso il raccolto del grano veniva lasciato a marcire sotto la pioggia.

Tutti i mali di un sistema burocratico qui si centuplicavano — malgestione, corruzione, condizioni caotiche dei trasporti — e si aggiungevano alle condizioni ancora arretrate delle campagne russe. Tutti questi fattori si combinavano per produrre un vero e proprio sabotaggio su vasta scala.

Tuttavia non si ottennero i risultati sperati. Come abbiamo già detto la produttività del lavoro agricolo era ufficialmente circa un quarto di quella Usa. La superficie coltivata era di due terzi superiore a quella degli Usa.

Tuttavia, a causa della sua bassa qualità e delle riparazioni inefficienti, la vita media di un trattore sovietico era solo di cinque o sei anni. Questo significava che circa mila trattori dovevano essere sostituiti ogni anno. Nel ogni lavoratore agricolo americano aveva a propria disposizione 39 cavalli a vapore, contro soli 5,4 del suo corrispettivo sovietico.

Tra il e il vennero consegnati alle fattorie collettive un milione e mezzo di trattori, ma allo stesso tempo 1. Le campagne ricevono un numero crescente di trattori, camion, mietitrici e altri macchinari; il lavoro sta qui acquistando il carattere di lavoro industriale. Gli addetti tendono a lasciare il posto di lavoro, causando un alto turn-over della manodopera. Le strutture per le riparazioni delle macchine devono essere ampliate al massimo, le imprese Selchoztehnika e le fattorie collettive devono essere rifornite di equipaggiamenti moderni e gli addetti alle macchine devono ricevere un addestramento migliore e maggiori incentivi materiali ….

Leggendo fra le righe di questo rapporto abbiamo un quadro di fattorie collettive dotate di macchinari vecchi e obsoleti, o di bassa qualità, che si guastano continuamente, e di una forza lavoro impreparata, senza motivazioni, che non cura né provvede alla riparazione dei propri macchinari, e che deve essere spinta con incentivi materiali affinché assolva ai propri compiti, anche quelli più elementari.

Il quadro era trattamento di alcolismo in risposte Di Tomsk ben poco da quando Trotskij aveva scritto:. Data la situazione non si trattava di una misura sbagliata; fino a quando lo sviluppo dei mezzi di produzione non fosse stato sufficiente a garantire alla popolazione rurale un livello di vita decente, fino a quando le fattorie collettive, adeguatamente equipaggiate con macchinari moderni, non avessero dimostrato nella pratica la loro superiorità sulla produzione individuale su piccola scala, fino a quel momento sarebbe stato necessario fare concessioni alla piccola impresa, soprattutto nelle campagne.

Sotto Breznev i piccoli lotti privati costituivano solo il 3 per cento della superficie coltivata, ma producevano un terzo del latte, della carne e degli ortaggi, oltre un terzo delle uova e quasi un quinto della lana. Nel il regime aveva cantato vittoria troppo presto perché erano state trattamento di alcolismo in risposte Di Tomsk milioni di tonnellate di grano, tuttavia a causa della carenza di strutture per lo stoccaggio si salvarono solo milioni di tonnellate.

Il grano fu lasciato a marcire per terra per mancanza di silos, di mezzi di trasporto o per semplici errori amministrativi. Tutti i tentativi di venire a capo del problema agricolo furono inutili: le cause del problema erano inerenti al regime burocratico stesso. Citato in F. Halliday, The Making of the second Cold Warpag. Aumento dei consumi Aumento dei consumi alimentari, Circa metà dispone di una motocicletta o di un motorino. La crescita del tenore di vita venne ottenuta praticamente senza inflazione.

Soprattutto i prezzi dei beni di prima necessità vennero tenuti bassi. Una conquista particolarmente importante furono i bassi costi degli affitti. Nonostante questi miglioramenti il tenore di vita restava indietro, perlomeno rispetto ai paesi capitalisti più avanzati.

La carenza di alloggi rimaneva un problema serio e per la gran parte delle famiglie le condizioni di vita trattamento di alcolismo in risposte Di Tomsk ancora molto dure e in alcuni casi intollerabili. I lavoratori non subivano più le privazioni del periodo precedente. Trotskij aveva già sottolineato quanto la qualità potesse sfuggire alla burocrazia come un fantasma inafferrabile.

Più un bene era destinato direttamente al consumatore, più, in generale, la qualità si abbassava. Le conseguenze della mancanza di controllo democratico si evidenziava nel modo più lampante nel campo dei beni di consumo. Marx aveva previsto che il punto di partenza della transizione al socialismo sarebbe stato un alto livello di vita. Solo soddisfacendo completamente le aspirazioni materiali degli uomini e delle donne sarebbe possibile arrivare ad una situazione nella quale queste necessità non dominino i pensieri e la vita delle persone, preparando la strada per un livello superiore di civiltà umana.

Fino a quando esisterà la penuria, e con essa la lotta umiliante per la sussistenza, la barbarie classista con tutti i mali ad essa connessi non potrà mai essere superata.

La prospettiva di una società senza classi è destinata a rimanere sfuggente come un fantasma, un orizzonte che si allontana man mano che si cerca di raggiungerlo. Soprattutto è fondamentale mantenere un corretto equilibrio trattamento di alcolismo in risposte Di Tomsk industria pesante e industria trattamento di alcolismo in risposte Di Tomsk e tra agricoltura e industria. Nella prima metà del la rete di vendita al dettaglio della sola Mosca respinse prodotti industriali per un valore di 33 milioni di rubli.

Di conseguenza montagne di beni invenduti si accumulavano trattamento di alcolismo in risposte Di Tomsk magazzini aumentando ogni anno.

Fra il e il il tasso di prodotti invenduti raggiunse, nei vari reparti, cifre comprese fra il 32 e il 52 per cento delle vendite. Qui vediamo il difetto fondamentale della pianificazione burocratica.

Priva del controllo e della partecipazione democratica della classe lavoratrice, inevitabilmente essa conduce a una proliferazione incontrollata di sprechi, corruzione e malgestione. La stampa sovietica del periodo in esame era colma di esempi orripilanti di incuria burocratica. Quello che riportiamo di seguito è un tipico esempio:. Più energia consumi, più sale il nostro premio di produzione! Infine, anche se lo Stato fissa il prezzo per le sue scarpe, modelli differenti gli potrebbero rendere margini differenti.

Quanto il direttore si possa spingere in là dipende dalla sua forza contrattuale.