Edemi di faccia gravi ad alcolismo

ALCOLICI NELLA DIETA CHETOGENICA

Audiobook di Alain una penalità come smettere di bere per ascoltare gratuitamente

Oltre alla forma frequente, mediata dall' allergiala sua comparsa è stata riportata anche come effetto collaterale di alcuni farmacipiù in particolare degli ACE-inibitorinonché di certi edemi di faccia gravi ad alcolismo.

Inoltre, ne esiste anche una forma ereditaria, denominata angioedema ereditario HAEdovuta a deficit della proteina ematica C1-inibitore. Tale inaccurata rappresentazione dell'HAE ha causato l'errata classificazione di molti ammalati come psichicamente instabili, portando frequentemente al rifiuto del trattamento medico dei sintomi, spesso edemi di faccia gravi ad alcolismo dolorosi, specialmente quando l'edema colpisce in profondità il tratto GI, la vescica e gli organi dell'apparato riproduttivo.

I casi in cui l'angioedema progredisce rapidamente vanno trattati come emergenza medicacon la somministrazione di adrenalina ed eventuale intubazione, poiché possono comparire ostruzione delle vie aeree e soffocamento. Qualche volta è presente una recente esposizione a un allergene es. Nei casi gravi compare stridore delle vie aeree, con rumori inspiratori da boccheggiamento e diminuzione dei livelli di ossigeno.

In queste situazioni sono necessari l' intubazione e il trattamento con adrenalina e antistaminici. Nell'angioedema ereditario spesso non c'è una causa direttamente identificabile, sebbene un trauma lieve e altri stimoli possano causare degli attacchi. Di solito non sono associati prurito o orticariaperché non si tratta di una risposta allergica. I pazienti con HAE possono anche avere episodi ricorrenti denominati spesso 'attacchi' di edema interno, che causano intenso dolore addominaledi solito accompagnato da vomito, debolezza e, in alcuni casi, diarrea acquosa e un'eruzione cutanea non rilevata, non pruriginosa, a macchia vorticosa.

Questi attacchi gastrici possono durare edemi di faccia gravi ad alcolismo media giorni e possono richiedere il ricovero ospedaliero, per la gestione aggressiva del dolore e per l'idratazione. Quando i sintomi cominciano a regredire, la conta dei globuli bianchi inizia lentamente a diminuire, per tornare alla normalità ad attacco risolto. L'HAE causa anche gonfiore in altre regioni; le più comuni sono gli arti, i genitali, il collo, la laringe e il volto. L'intensità del dolore associato a questi gonfiori varia da un lieve fastidio a un dolore di tipo agonizzante, a seconda della localizzazione e della gravità.

Tra le cause note di angioedema è frequente l' allergia alimentare [1]. Fondamentale nella patogenesi è il ruolo della bradichininala quale provoca:. L'angioedema ereditario è dovuto al deficit della serpina C1-inibitore C1-INH ,detta anche C1 esterasi inibitore, che impedisce l'attivazione della via classica del complemento sequestrando le subunità catalitiche C1s e C1r del fattore C1, ed è anche responsabile dell'inibizione del fattore XII di Hageman, della plasmina e della callicreina.

A edemi di faccia gravi ad alcolismo di questa inattivazione precoce non si formano né la C3 convertasi né la C5 convertasi, pertanto non si ha produzione di anafilotossine e quindi non si ha richiamo di leucociti e rilascio di istamina. Inoltre il fattore XII attiva la cascata delle chinine edemi di faccia gravi ad alcolismo la formazione di bradichininache porta agli effetti sopracitati, con la conseguente formazione di un edema non infiammatorio, che si distingue da quest'ultimo grazie all'assenza di istamina che si manifesta con l'assenza del prurito e di leucociti dovuta alla mancata produzione di anafilotossine.

Nelle forme di angioedema acquisite, invece, vari sono i meccanismi che interferiscono con la produzione o con la degradazione della bradichinina, possono condurre all'angioedema. L'uso di acetaminofene porta di solito a un aumento più contenuto, ma presente, della probabilità di comparsa di un episodio. Questo angioedema acquisito è associato allo sviluppo di linfoma.

L'entità edemi di faccia gravi ad alcolismo è più evidente laddove dove il supporto della cute tessuto connettivo è relativamente scarso e l'edema si sviluppa più facilmente, ad esempio il volto. La diagnosi viene posta in base al quadro clinico. Una volta stabilizzato il paziente, i livelli di complementoin particolare di C1-inibitore e la deplezione dei fattori 2 e 4 del complemento, possono indicare la presenza dell'angioedema ereditario vedere sotto.

Edemi di faccia gravi ad alcolismo molti pazienti con HAE trascorrono molti anni senza che venga posta la diagnosi o con molte diagnosi errate, un'evenienza frequente è il ricorso, non necessario, alla chirurgia addominale.

I medici, incerti, conducono spesso una laparoscopia esplorativa, e qualche rara volta asportano un tratto dell'intestino. Nell'angioedema allergico, la prevenzione del contatto con l'allergene e l'uso di antistaminici possono prevenire la comparsa degli attacchi, ma non la reazione di degranulazione dell'istamina da parte del mastocita. La cetirizina è un antistaminico frequentemente prescritto nell'angioedema.

I casi gravi di angioedema possono richiedere la desensibilizzazione del supposto allergene, per evitare mortalità. I casi cronici richiedono la terapia con steroidiche produce generalmente una buona risposta.

Edemi di faccia gravi ad alcolismo quanto riguarda l'uso degli ACE-inibitori, la terapia deve essere interrotta e vanno evitati tutti i farmaci simili. Nell'angioedema ereditario, vanno evitati in futuro gli stimoli specifici che hanno già causato degli attacchi.

I casi gravi ricevono terapia sostitutiva con C1 esterasi-inibitore come descritto da Waytes et alapprovata con il nome commerciale di Berinert, mentre il danazolo un androgeno è in grado di alleviare i sintomi. Non mostra effetti collaterali significativi e si propone come farmaco di scelta anche per la terapia a lungo termine di HAE sia per pazienti adulti che pediatrici [1] Archiviato il 9 marzo in Internet Archive.

Il DX è un inibitore della callicreina in via di sviluppo come farmaco orfano per l'angioedema ereditario [2]. L' icatibant è un antagonista selettivo dei recettori della bradichinina.

E'allo studio la produzione di C1 inibitore ricombinante rhC1-INHper gli attacchi acuti di angioedema ereditario. Il Dr Heinrich Quincke descrisse per la prima volta il quadro clinico dell'angioedema nel Altri progetti. Da Wikipedia, l'enciclopedia libera. The pattern of sesame sensitivity among infants and children.

Pediatr Allergy Immunol. PMID Altri progetti Wikimedia Commons. Portale Medicina : accedi alle voci di Wikipedia che trattano edemi di faccia gravi ad alcolismo Medicina. Categorie : Malattie autoimmuni Dermatologia Gastroenterologia Malattie idiopatiche. Menu di navigazione Strumenti personali Accesso non effettuato discussioni contributi registrati entra. Namespace Voce Discussione. Visite Leggi Modifica Modifica wikitesto Cronologia. In altri progetti Wikimedia Commons.

Il testo è disponibile secondo la licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo ; possono applicarsi condizioni edemi di faccia gravi ad alcolismo. Vedi le condizioni d'uso per i dettagli. Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico: leggi le avvertenze.

Esempio di edema angioneurotico: questo bambino è incapace di aprire gli occhi a causa dell'edema dei tessuti. Malattia da siero. Meningite eosinofila. Nefropatia tubulointerstiziale.