Disegni su alcolismo di fumo e tossicodipendenza

dipendenze (droga alcool fumo)

A che età smettere di bere

Ormai lo sappiamo: bere, drogarsi e fumare fa malissimo. Ma allora perché i giovani continuano a non capire, a comportarsi come non esistesse un domani? In ogni nazione i dati sono allarmanti. Cominciamo a parlare del fumo. La maggior parte di loro ha cominciato con poche sigarette al giorno per poi farsi schiavizzare disegni su alcolismo di fumo e tossicodipendenza questo vizio. Purtroppo molti di questi disegni su alcolismo di fumo e tossicodipendenza fumatori pensano che, data la giovane età, il fumo non possa recare danno al loro organismo.

Ma sappiamo bene che questa è una falsa verità perché cominciando a fumare in tenera età si corrono rischi ancora più grandi. Disegni su alcolismo di fumo e tossicodipendenza fumo danneggia non solo i polmoni ma anche il cervello, il sistema immunitario, il sangue e i meccanismi di sviluppo.

Praticamente nulla viene risparmiato, neppure i delicatissimi sistemi regolatori del nostro corpo, quelli, per intenderci,che ci proteggono dal contrarre il diabete o di mantenere elastici i tendini oppure di proteggere le mucose. E poi, se ci si abitua a fumare fin da adolescenti, per non dire sin da bambini, sarà ancora più difficile togliersi il vizio da grandi.

È un disegni su alcolismo di fumo e tossicodipendenza troppo alto quello che si paga per fumare, davvero una pessima scelta. Le statistiche ci forniscono dati che fanno rabbrividire. Nelle discoteche italiane le droghe più gettonate sono cocaina,ecstasy,LSD e anfetamine.

Questo genere di droga provoca danni irreparabili, specialmente ai giovanissimi. La cocaina prima era considerata la droga dei ricchi, adesso è diventata la droga più comune tra i ragazzi nella fascia di età tra gli 11 e i 18 anni. È quasi superfluo spiegare perché la droga fa male. Provate a chiedere a chi un tempo si drogava ed è riuscito a smettere. Quante raccomandazioni vi farà!

I dati sul consumo di bibite alcoliche tra i giovani in Italia sono i peggiori. I ragazzi italiani bevono tanto e troppo spesso. È una moda ormai consolidata, legata a feste, rave e serate in discoteca. Conosciamo abbastanza bene le conseguenze alle quali andiamo incontro se fumiamo, beviamo o ci droghiamo.

Allora perché noi ragazzi continuiamo a giocare con la nostra vita? Si comincia a bere, ad esempio, durante le prime uscite con gli amici, al pub, in pizzeria. Anche la sigaretta, in questo senso, ha il suo fascino. La sigaretta è come uno scettro, un simbolo del potere. Quanti si fanno per cosa, per apparire più grandi? Per sembrare più forti? Devo drogarmi o bere fino allo sfinimento per dimostrare che so stare insieme disegni su alcolismo di fumo e tossicodipendenza altri?

Per stare con gli amici non serve nessun bicchiere di liquore né alcuna pasticca o polvere magica. Se vogliamo essere accettati per quello che siamo dobbiamo essere noi stessi. Perché rovinare la mia vita o quella degli altri? Questa frase, pronunciata da un ex alcolista e tossicodipendente mi ha fatto molto riflettere.

Se penso che drogandomi o bevendo o fumando faccio del male solo a me stessa mi sbaglio di grosso. Faccio del male a chi mi sta intorno e a chi mi vuole bene. Chiedete a chi si sta curando un cancro ai polmoni perché ha fumato troppo. La nostra vita è più importante di qualsiasi bevuta,pasticca o sigaretta.

Inoltre sottolineerei il fatto che evitare fumo e alcol ci fa performare incredibilmente meglio nello sport,il che non mi sembra una cosa da poco. Toggle navigation. Faq Le domande e le risposte su come utilizzare il sito per le attività in aula e online. Le notizie di Rep Scuola Le news e gli aggiornamenti sulle sfide e le novità del sito. Agli studenti-redattori viene chiesto di scrivere il breve testo che nei giornali accompagna le immagini allo scopo disegni su alcolismo di fumo e tossicodipendenza illustrarle.

Colori, linee, chiaroscuri. Rep Digital Obiettivi e strumenti del video-corso di educazione civica del web di Repubblica Scuola e Google per gli studenti delle scuole italiane. Da come scoprire le fake news alla scelta della password.

Per diventare davvero cittadini digitali. Rep Conference Importanti esponenti del mondo della cultura, dello spettacolo, dello sport, tengono delle lezioni esclusive per gli studenti che possono seguirle sul nostro portale.

Cosa sono i giornali scolastici Come cambiano i siti delle scuole, la nuova grafica e tutti i contenuti che possono essere pubblicati sul sito del proprio istituto.

Scopri il progetto. Vai al progetto. Area Documenti I documenti e le autorizzazioni da scaricare per aderire e cominciare a scrivere su Repubblica Scuola.