Alcolismo tra adolescenti in statistica di Russia

Un mensaje extraterrestre desde el futuro. Entrevista a Ricardo González

Chi è vissuto con il marito di alcolizzati

Ha molto più senso, invece, insegnare ai baby-navigatori come occorre comportarsi in Rete, alcolismo tra adolescenti in statistica di Russia loro tutto il supporto necessario, allo scopo di salvaguardare e proteggere i piccoli esploratori del web nei confronti dei siti Internet che presentano contenuti indesiderati e potenzialmente nocivi.

Andremo alcolismo tra adolescenti in statistica di Russia ad analizzare, nel presente report, i dati in tal modo raccolti, allo scopo di individuare con esattezza le risposte più appropriate ad una questione di fondamentale importanza per la sicurezza in Rete dei nostri figli: di cosa si interessano realmente i baby-utenti, quando navigano in Internet? Riteniamo opportuno porre subito in evidenza, a tal proposito, due elementi che rivestono particolare alcolismo tra adolescenti in statistica di Russia.

I dati qui sopra illustrati riflettono, come abbiamo sottolineato, il quadro complessivo della situazione, su scala mondiale. Tuttavia, le situazioni che si presentano nelle varie regioni geografiche mondiali possono di fatto risultare diverse, ed in effetti appaiono, in genere, ben distinte! Sulla base delle varie macro-regioni geografiche selezionate, è emersa la seguente ripartizione degli interessi manifestati dai piccoli navigatori del web:.

Indici percentuali relativi alle categorie di siti web che compongono la TOP 6, ripartiti in base alle diverse regioni geografiche — Situazione relativa al periodo maggio — maggio Rileviamo, inoltre, come nei paesi arabi gli utenti più piccoli della Rete frequentino i social network, attraverso i loro computer, con una frequenza decisamente elevata, di gran lunga superiore agli analoghi valori percentuali fatti registrare dai baby-navigatori che abitano nelle altre macro-aree geografiche.

In Asia, poi, bambini e ragazzi mostrano un interesse, nei confronti dei siti Internet con contenuti a carattere pornografico, e nei confronti delle piattaforme di shopping online, nettamente superiore a quanto avviene nelle altre zone mondiali.

In queste due macro-regioni, il secondo posto della graduatoria inerente alle preferenze manifestate dai più piccoli durante la navigazione in Internet, è occupato dalla categoria relativa ad alcool e tabacco, il cui gap percentuale, rispetto alla categoria tematica che comprende i social network, risulta tuttavia decisamente elevato. Vedremo, più avanti, a cosa sia effettivamente correlata la situazione qui sopra descritta, esaminando separatamente ognuna delle sei categorie in questione.

Il prodursi di questa singolare circostanza è stato da noi spiegato con il fatto che è indubbiamente più comodo ed agevole utilizzare i social network attraverso il proprio smartphone, visto che in tal modo si ha la possibilità di essere sempre online.

Suddivisione del livello di popolarità, nelle varie regioni geografiche, dei social network diffusi su scala mondiale — Situazione alcolismo tra adolescenti in statistica di Russia al periodo maggio — maggio quote percentuali calcolate sul numero complessivo di utenti registrati per i cinque social network in questione. Quasi in tutto il mondo, tra i social network diffusi su scala globale, viene data la preferenza a Facebook.

È questo, ad esempio, il caso di Sina Weibo — un noto servizio di microblogging cinese — e del social network denominato Kaixin, i cui livelli di popolarità appaiono significativamente superiori a quelli riscontrati riguardo ai concorrenti occidentali. Ripartizione del livello di popolarità dei social network in Cina — Situazione relativa al periodo maggio — maggio rispetto ai cinque social network diffusi su scala mondiale, da noi prescelti.

In Giappone, invece, nonostante la presenza di Mixi — un esteso social network particolarmente frequentato e diffuso presso gli utenti situati nel Paese del Sol Levante — bambini e ragazzi, sui computer dei quali risulta installato il modulo di controllo parentale sviluppato da Kaspersky Lab, danno nettamente la preferenza a Twitter e Facebook:.

Ripartizione alcolismo tra adolescenti in statistica di Russia livello di popolarità dei social network in Giappone — Situazione relativa al periodo maggio — maggio rispetto ai cinque social network diffusi su scala globale, da noi prescelti.

Ripartizione del livello di popolarità dei social network in Russia — Situazione relativa al periodo maggio — maggio rispetto ai cinque social network diffusi su scala globale, da noi prescelti. Molti social network, poi, non si limitano esclusivamente a tali funzioni, ma offrono anche la possibilità di ascoltare musica e guardare dei video, talvolta persino di effettuare acquisti o vendite di qualsiasi genere di articolo.

Occorre ad ogni modo sottolineare come, in pratica, tutti i contenuti pubblicati sui social network, vengano creati dagli utenti stessi.

Ed ancora: non possiamo di certo ignorare i truffatori della Rete, sempre a caccia di profitti illeciti, i quali, talvolta, possono sfruttare bambini e adolescenti per rubare cospicue somme di denaro ai genitori degli stessi. La stessa identica situazione si presenta con le droghe, tanto più che in alcuni stati degli USA la marijuana è di fatto legalizzata.

Lo scorso anno avevamo già rilevato una precisa tendenza riguardo al considerevole incremento del numero di notifiche emesse dal modulo di sicurezza in relazione a queste pericolose tematiche. I giochi rappresentano, di sicuro, una parte integrante ed imprescindibile del periodo infantile e adolescenziale. I giochi per computer, poi, affascinano non solo i più piccoli, ma anche molti adulti.

Ripartizione del livello di popolarità, nelle varie macro-regioni geografiche, dei siti di gaming online — Situazione relativa al periodo maggio — maggio Ad ogni caso, anche se esistono giochi con effettive finalità di crescita e di sviluppo, il genitore dovrà pur sempre controllare la quantità di tempo che il bambino o il teen-ager spende in tali attività di gioco, al fine di evitare qualsiasi genere di dipendenza da parte del minore.

Il client in questione consente di scaricare ed eseguire i giochi, scrivere recensioni, effettuare la compravendita di elementi di gioco o delle carte collezionabili di Steam, etc. Il problema, ad ogni caso, consiste nel fatto che attraverso Steam è possibile giocare con qualsiasi gioco per computer, incluso quelli che non presentano contenuti adatti ad un pubblico di bambini o adolescenti.

Fanno parte di tale categoria i siti web che consentono di poter ascoltare musica o guardare film online, i video pubblicati su YouTube, i siti adibiti allo storage dei più svariati programmi, i torrent, e molto altro ancora.

È risultato, in base ai dati da noi raccolti, che sono i bambini e gli adolescenti che vivono in Cina a passare la maggior quantità di tempo nel guardare video ed ascoltare musica in Internet. Nel segmento cinese della Rete, il sito web più visitato, tra quelli riconducibili a tale categoria tematica, si è rivelato essere Kuwo. Nei paesi occidentali, inoltre, gode di notevole popolarità Netflix, la celebre piattaforma di streaming specializzata nel fornire ai propri utenti film e serial televisivi di ogni genere.

Di fatto, la pensano allo stesso modo anche molti baby-utenti del web, in molti paesi del mondo. I loro siti web preferiti si sono rivelati essere i seguenti: aliexpress. In questa maniera, chiunque acceda al negozio online attraverso un simile account, che prevede il salvataggio dei dati inerenti alla credit card, potrà, con un semplice paio di click, procedere al pagamento di qualsiasi ordine, pur non essendo in possesso di alcuna informazione riguardo alla carta bancaria in uso.

In generale, il compito specifico che prevede di proteggere i bambini nei confronti delle tematiche riservate ad un pubblico adulto alcolismo tra adolescenti in statistica di Russia ad esempio le tematiche sessuali — non ha mai, ed in alcun modo, perso la sua particolare rilevanza. È ad esempio possibile che i più piccoli lo facciano, sempre più di frequente, utilizzando i dispositivi mobile. In Giappone, ad esempio, vi sono enormi negozi specializzati proprio nella vendita di simili prodotti.

Sulla base dei dati statistici alcolismo tra adolescenti in statistica di Russia noi raccolti ed elaborati, è possibile vedere come il numero delle visite — effettuate dai baby-navigatori attraverso il proprio PC — sui siti web riconducibili alle varie tematiche, dipenda in gran parte dal livello di sviluppo delle infrastrutture Internet di cui è provvista la regione geografica in cui essi vivono, dalle disponibilità finanziarie dei genitori, e da determinate peculiarità di natura culturale.

Sono ormai alcuni anni che si manifesta la precisa tendenza che vede un continuo aumento del grado di diffusione di smartphone e tablet. Tali specifiche circostanze pongono in risalto come, sia gli sviluppatori di software adibiti alla protezione dei più piccoli durante la navigazione in Internet, sia gli stessi genitori, debbano di sicuro tenere il passo con il rapido sviluppo tecnologico dei bambini.

È ugualmente indispensabile, infine, costruire un solido rapporto di fiducia con questi ultimi: se, ad esempio, il baby-utente viene sgridato per il fatto di frequentare i social network, nel caso in cui sorga una situazione di effettivo pericolo, il bambino avrà probabilmente paura a rivolgersi al genitore per ottenere un aiuto, e verrà pertanto lasciato da solo con il suo problema.

Machine learning: cinque miti da sfatare nel campo della cybersicurezza. Futuri scenari di attacco nei confronti dei sistemi di autenticazione utilizzati per gli apparecchi bancomat. I baby-navigatori della grande Rete. Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Save my name, email, and website in this browser for the next time I comment. Inviami una notifica quando vengono aggiunti nuovi commenti. Soluzioni per:.

I dati statistici, ad ogni caso, saranno poi raccolti, in forma del tutto anonima, relativamente a tutte le 14 categorie di siti web definite dai nostri esperti. In secondo luogo, per quel che riguarda, nella fattispecie, il report da noi stilato, i dati in esso inseriti sono stati raccolti esclusivamente attraverso i computer provvisti di sistema operativo Windows alcolismo tra adolescenti in statistica di Russia Mac OS; il nostro resoconto, in effetti, non contempla i dati statistici relativi ai dispositivi mobile.

Suddivisione del livello di popolarità, nelle varie regioni geografiche, dei social network diffusi su scala mondiale — Situazione relativa al periodo maggio — alcolismo tra adolescenti in statistica di Russia quote percentuali calcolate sul numero alcolismo tra adolescenti in statistica di Russia di utenti registrati per i cinque social network in questione Quasi in tutto il mondo, tra i social network diffusi su scala globale, viene data la preferenza a Facebook.

Giochi per computer I giochi rappresentano, di sicuro, una parte integrante ed imprescindibile del periodo infantile e adolescenziale.

Software, audio, video Fanno parte di tale categoria i siti web che consentono di poter ascoltare musica o guardare film online, i video pubblicati su Alcolismo tra adolescenti in statistica di Russia, i siti adibiti allo storage dei più svariati programmi, i torrent, e molto altro ancora. Conclusioni Sulla base dei dati statistici da noi raccolti ed elaborati, è possibile vedere come il numero delle visite — effettuate dai baby-navigatori attraverso il proprio PC — sui siti web riconducibili alle varie tematiche, dipenda in gran parte dal livello di sviluppo delle infrastrutture Internet di cui è provvista la regione geografica in cui essi vivono, dalle disponibilità finanziarie dei genitori, e da determinate peculiarità di natura culturale.

Parental control Tecnologie di Sicurezza. Share post on: Facebook. Lascia un commento Cancel Reply Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.