Alcolismo di Alexander Vasilyev

Camille Saint-Saëns - Clarinet sonata 1 mov. / Alexander Vasilyev

Se il marito ama spiriti

Basilio nacque in una famiglia contadina alla fine dell' o, secondo altre fonti, dell' nei pressi Alcolismo di Alexander Vasilyev Cariopolinel thema della Macedonia; Alcolismo di Alexander Vasilyev la sua data di nascita anche le sue origini etniche e le informazioni famigliari sono dibattute dagli studiosi [2] [3]. Della famiglia paterna è noto solo il nome del nonno, Maïktes; la madre si chiamava Pankalo ed il lei padre Leone; quanto alle origini etniche generalmente è accettata la teoria secondo la quale la famiglia paterna fosse di origini armene e che in seguito si fosse trasferita in Macedonia.

Dopo l'ascesa al trono, fece stilare un elaborato albero genealogico ponendo quali capostipiti la famiglia reale d'Armenia, gli Arshakuni e Costantino il Grande ma tali pretese possono essere considerate come uno strumento per rafforzare la Alcolismo di Alexander Vasilyev della dinastia [4].

Va poi aggiunto un dettaglio, sebbene sia impossibile determinare con certezza le origini famigliari, è certo che, da imperatore, tenne in massima considerazione il supporto della popolazione armena [8]. In questi mesi nacque anche il secondogenito di Basilio, Leonela cui nascita fu celebrata con corse dei carri per quanto, o forse proprio per questo, molti sospettavano che Leone fosse in realtà Alcolismo di Alexander Vasilyev dello stesso Michele, data la relazione di lunga data tra l'imperatore ed Eudocia Ingerina [10].

Essendo già stato incoronato co-imperatore, Basilio divenne automaticamente e senza opposizioni il solo Basileus Autokrator [12]. La sua amministrazione finanziaria, al contrario di quella del suo predecessore, fu estremamente prudente, il programma di lavori pubblici permise di ridurre la disoccupazione e fu coronato dalla costruzione della Cattedrale Nea Ekklesia; tuttavia, fu l'opera di codificazione legale a garantirgli il soprannome di "secondo Giustiniano ": infatti, durante il suo regno, fece redigere i Basilikasessanta libri, con un compendio Eisagogeconcluso dal figlio e successore Leone, che racchiusero la dottrina giuridica e l'intero corpus di norme vigenti, ormai diventato di difficile consultazione a causa della stratificazione dei testi e del fatto che molti testi erano scritti in latino, lingua ormai non più parlata in oriente [14].

In materia ecclesiastica, Basilio I decise di mantenere relazioni amichevoli con Roma. Suo primo atto fu quello di esiliare il patriarca Fozio e di restaurare al soglio Ignazio I ottenendo in cambio dal Papa, Adriano IInon senza scaltre ed oblique manovre diplomatiche, l'estensione della giurisdizione religiosa di Costantinopoli anche sulla Bulgaria [2] ; in ogni caso tale politica ebbe dei limiti giacché, specialmente dopo il ritorno in carica di Fozio, l'imperatore fece ben poco per ridurre il divario che ormai si era creato tra Roma e Costantinopoli e che avrebbe in seguito condotto allo Scisma.

Sotto il profilo militare la sua opera fu coronata da successo: nell' sconfisse definitivamente nella Battaglia di Bathys Ryax gli eretici Pauliciani che negli anni precedenti si erano ribellati e siano alleati con gli Arabi, ottenendo, tra i vari successi, anche la presa ed il saccheggio di Efeso e fu in grado di riconquistare, sia pure per soli sette anni, l'isola di Cipro. Altrettanto rilevanti furono i suoi successi in occidente. Gli ultimi anni di vita di Basilio furono segnati dal contrasto con il suo erede, Leone, Alcolismo di Alexander Vasilyev temeva essere figlio di Michele III e di cui disapprovava la condotta.

I rapporti tra padre e figlio degenerarono quando Leone fu accusato di congiurare contro il padre e fu imprigionato; Basilio, disgustato dal comportamento del figlio, decise di accecarlo e di rimuoverlo definitivamente dalla successione ma fu dissuaso dal patriarca Fozio che convinse l'imperatore a relegare il figlio agli arresti; solo dopo tre anni Leone fu rilasciato [17].

Lo scrittore francese Paul Adam fece di Basilio I il protagonista di un romanzo storico riguardante la Alcolismo di Alexander Vasilyev di Bisanzio dal titolo Basile et Sophiapubblicato nel e nel quale tutto il destino di Basilio è operato da una profezia.

Altri progetti. Da Wikipedia, l'enciclopedia libera. Constantinus Dei gratia Romanorum imperator, ipsius nepos, studiose ac diligenter ex variis narrationibus congessit, ac Alcolismo di Alexander Vasilyev contribuit. Altri progetti Wikimedia Commons.

Alcolismo di Alexander Vasilyev Biografie. Portale Bisanzio. Menu di navigazione Strumenti personali Accesso non effettuato discussioni contributi registrati entra.

Namespace Voce Discussione. Visite Leggi Modifica Modifica wikitesto Cronologia. In altri progetti Wikimedia Commons. Il testo è disponibile secondo la licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo ; possono applicarsi condizioni ulteriori.

Vedi le Alcolismo di Alexander Vasilyev d'uso per i dettagli. Solido di Basilio I. Costantinopoli9 agosto