Aiuto in alcolismo

ALCOLISTI ANONIMI: Testimonianza del sig. Filippo.

Colm per accaparrare più in basso

Le nostre parole, i nostri rimproveri, le nostre preghiere non lo raggiungono. È come se si parlassero due lingue diverse. Qualsiasi nostro sforzo è inutile e destinato, anzi, a peggiorare la situazione sia durante che dopo una crisi.

A volte è più aiuto in alcolismo rinunciare a pronunciare discorsi e a reagire, quasi sempre è meglio non intervenire e tacere senza scontrosità e autocommiserazione. Tante decisioni prese in condizioni di difficiltà o sotto l'effetto della collera si sono rivelate poi errate.

Non dovremmo farci guidare dalle nostre emozioni. Alcune testimonianze. La cosa migliore da fare è trovare il modo di non accendere la miccia, di non gettare benzina sul fuoco. Il sistema più semplice è quello di evitare lo scontro, se proprio non ci riusciamo evitiamo il contatto: cambiamo stanza, usciamo a fare una passeggiata.

Ciascuno dei gruppi familiari Al-Anon ha un solo scopo: aiutare le famiglie degli alcolisti. Questo fine lo realizziamo mettendo in pratica noi stessi i Dodici Passi di AA, dando incoraggiamento e comprensione ai nostri familiari alcolisti e offrendo accoglienza e conforto alle famiglie degli alcolisti.

Minacciare provvedimenti drastici non serve a nulla se poi non li manteniamo. Non ci siamo forse, in un suo momento di sobrietà, fatti promettere che non avrebbe più bevuto. Fin dalla prima riunione proverete un gran sollievo, perché potrete, forse per la prima volta, parlare con persone che capiscono veramente i vostri problemi, poiché anche loro hanno avuto le stesse esperienze. Quindi se al primo tentativo non ricevi risposta riprova subito, verrà contattato il secondo e poi il terzo operatore.

Home Aiuto in alcolismo - Come comportarsi? Come comportarsi? La comunicazione Meglio rimandare aiuto in alcolismo tentativo a quando l'alcolista è sobrio. Lasciare un alcolista? Meglio lasciare ad ogni decisione importante il tempo e la aiuto in alcolismo per essere maturata. Evitare lo scontro Scontrarsi con una persona sotto l'effetto dell'alcol è inutile.

Incoraggiare Il nostro familiare o amico ha bisogno di incoraggiamento e comprensione. Non coprire Evitare di coprire gli effetti delle bevute dell'alcolista. Non impedire E' assolutamente controproducente impedire al bevitore problematico di bere.

Promesse Evitiamo di cadere nella trappola delle promesse. Per aiuto in alcolismo o informazioni. Tre persone rispondono a questo numero ma non sono collegate automaticaente tra loro Quindi se al primo tentativo non ricevi risposta riprova subito, verrà contattato il secondo e poi il terzo aiuto in alcolismo.